mercoledì 22 settembre 2010

Eppure qualcuno ci casca....

Cari lettori,
copioeincollo una splendida mail ricevuta da qualche 'volpino', che grazie al costo zero del mezzo informatico, spera (ed in qualche modo riuscirà) di accalappiare qualche gonzo.

Eppure basta leggere cosa vi è scritto per iniziare a ridere.... ergo, prima di cliccare qualsiasi link, leggere ed accendere il cervello!

http://www.cartasi.it/immagini/brandCartasi2.gif
Gentile utente Cartasi,

Noi di CartaSi ha deciso che abbiamo bisogno di un modo piu sicuro per i nostri clienti di utilizzare le loro carte di credito / debito.
Percio chiediamo che tutti i nostri clienti attivare Verificare da Visa (visto per i nostri clienti utilizzano) e MasterSecure Codice (per i nostri clienti Mastercard)
Questo passaggio di sicurezza vi aiutera a negozio e pagare on-line e nei negozi con una password uniqe che si setup in questo processo.Tale attivazione e importante per essere completate il piu presto possibile per evitare il blocco dell'account o perdita di dati, il processo non richiedera piu di 5 minuti del tuo tempo. Seguire i link qui sotto per completare l'attivazione:
hxxxs://security.cartasi.it/vbv-msc/amx-msd.pdx


Cordiali saluti Dipartimento Sicurezza CartaSi
http://www.tauntonleisure.com/rte_img388.jpg 

8 commenti:

underek_ ha detto...

Truffatori di serie D2, manco a commentarli.

Piuttosto, io disattiverei il link in post. Magari il sito patacca è pieno di zozzerie. Sai com'è, la curiosità è donna e il click è debole.

:)

ilpeyote masculo sono

brain_use ha detto...

Approvo: il link è proprio da disattivare.

Comunque ne ricevo anch'io e mi sono sempre chiesto come si possa abboccare a una ciofeca del genere.
Eppure evidentemente...

Claudio Casonato ha detto...

Link disattivato, non ci avevo pensato...

Cosa volete, ho l'arroganza di pensare che chi viene a leggere questo blog, almeno 1 neurone funzionante, magari gracile come il mio, lo possiede...

PalleQuadre ha detto...

Ho fatto un post anche io su questo tipo di truffe.
Queste fatte con google translator sono facilissime da individuare, ma fate attenzione che ce ne sono in giro fatte VERAMENTE bene, con tanto di sito internet IDENTICO all'originale

Hedges ha detto...

Alcune non sono proprio ciofeche ciofeche e ad utenti non troppo accorti possono sembrare autentiche.

Purtroppo gli italiani sono ancora, in generale, sufficentemente acculturati, internettamente parlando.

Hedges ha detto...

scusate, ho cannato la frase, doveva essere:
Purtroppo gli italiani "NON" sono ancora

Gianni Comoretto ha detto...

Gente che ci casca c'è eccome.
Non pensiamo all'utente sgamato. Ma a chi sa a malapena come funziona la carta di credito, oddio ora me la bloccano. Ti chiedi il perché dell'italiano sgrammaticato, ma molte persone non stanno neppure a leggerlo. Ricordiamo anche che circa metà degli italiani non è in grado di capire il significato di un periodo scritto con più di una subordinata, come quello che sto scrivendo.

Qualche anno fa avevo letto un articolo che parlava di molte MIGLIAIA di truffati solo a Roma.

vale56 ha detto...

Eppure basterebbe seguire una piccola regola:
Carta SI, VISA, MAstercard... Bancoposta o qualsiasi banca NON mandano queste segnalazioni via mail, al massimo per posta ordinaria, per cui TUTTE queste mail sono truffa.
Ultimamente mi sono arrivate mail scritte in italiano eccellente e che puntano a siti con nomi simili (es unirecredits al posto di unicredit, ma tenendo presente la regola sopra, vanno cestinate immediatamente

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...