giovedì 12 gennaio 2012

Buon Anno!


Il 2011 è finito, e cosa c’è di meglio che iniziare il nuovo anno con un divertente elenco di bufole varie?

Prendiamo alcune ‘chicche’ dall’ormai tradizione verifica delle previsioni astrologiche fatta dal CICAP (trovate la versione completa su www.cicap.org). Come sempre sono pochissime le previsioni azzeccate, dovute principalmente alla fumosità delle previsioni ed alla legge dei grandi numeri (su migliaia di vaticini, qualcuno che per caso ci azzecca può esserci).

Sul fronte dell’economia, Astra ed Almanacco di Barbanera ci hanno illuso (non credo sia necessario ricordare la situazione economica globale…): «Segnali di ripresa rispetto al 2011», «la ripresa economica si intravede… da giugno a dicembre», «annata di tendenziale espansione per USA, Cina e India nel primo semestre, e per Germania ed Europa in generale nel secondo semestre», «a partire dalla primavera l'economia conoscerà un netto miglioramento».

L’astrologo Antonio Alessi, ha inviato una lettera al governo per avvisare di un grosso sisma sottomarino, con conseguente devastante tsunami, per il 10 giugno. A qualcuno risulta?

Parlando di politica, italiana e internazionale: Mauro Iacoboni sul Sole 24 ore aveva previsto nuove elezioni tra giugno ed i primi di luglio, grazie alla separazione della Lega. Anche il Divino Otelma aveva apparentemente previsto elezioni, con il dettaglio che la legge elettorale sarebbe stata più o meno la stessa; ma il linguaggio criptico («La pugna cartacea 2011 … non scioglierà il Nodo Gordiano») rende incerta l’interpretazione. Luciano Sampietro, interprete di Nostradamus, aveva previsto la caduta del Re del Marocco, che invece è stato uno dei paesi immuni dalla “primavera araba”.

La sensitiva Teodora Stefanova, fedelissima di Canale 5, attraverso le confidenze dell’alieno Unilsan ha visto nel 2011 l’anno della rinascita di Berlusconi, grazie all’alleanza con Casini e Rutelli a maggio. Il PdL avrebbe cambiato nome, Saviano e Montezemolo sarebbero entrati in politica, sarebbe iniziata la costruzione del ponte sullo stretto di Messina, sarebbero stati risolti tutti i problemi a L’Aquila e la “monnezza” sarebbe sparita entro gennaio 2011 dalle strade di Napoli.

Un divertente aneddoto sugli avvenimenti ‘mancati’: Paolo Fox, “stella” astrologica della Rai, è rimasto imbottigliato nell’inaspettato enorme ingorgo provocato dall’apertura di un nuovo centro commerciale e non è riuscito ad arrivare in trasmissione, dove il conduttore Giancarlo Magalli lo prendeva in giro per non aver previsto l’ingorgo…

Salutiamo gli astrologhi e peschiamo due ‘mysteri 2011’ dalla raccolta fatta da Query (elenco completo su www.queryonline.it).

Per esempio, il 2011 si è aperto in modo inquietante, con piogge di volatili e morie di pesci. Fenomeni dovuti a cause molto diverse tra loro: gli uccelli caduti sull’Arkansas sono probabilmente morti scontrandosi in volo (lo stormo era stato spaventato da fuochi d’artificio), i pesci in California per una carenza di ossigeno, le tortore di Faenza per colpa di un virus.

Molto divertente un’Ansa di Maggio, ripresa dai principali quotidiani nazionali, secondo la quale un tribunale del lavoro brasiliano avrebbe concesso a una donna 15 minuti di sosta ogni 2 ore per masturbarsi guardando siti porno. La donna brasiliana soffrirebbe di “coazione orgasmica”, una forma di ansia compulsiva che la spingerebbe a masturbarsi fino a 47 volte al giorno. Peccato che né la donna, né il tribunale del lavoro in questione siano mai esistiti.


Ci sono tante notizie incredibili nel 2011 da darmi materiale per molti numeri di questa rubrica… ed il 2012 ne porterà sicuramente di nuove!

Alla prossima!

Da  Il Novese, numero 1, Giovedì 12 Gennaio 2012

. Wikio

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...