giovedì 16 febbraio 2012

Mi piange il cuore...

... a veder sfruttare le malattie in questo modo...

Ovviamente ho mascherato gli indirizzi.

Buongiorno
Mi presento: Chiamo Axxx-Mxxx Fxxxxx, sono di nazionalità in Svizzera, ho
52 anni e sono raggiunto di miopatia. Nonostante la malattia terribile che
la ha colpita all'età di 8 anni (a 21 anni, ho avuto la mia prima sedia
mobile, a 31ans, un respiratore), non ho mai perso speranza, ho sempre
avuto fede nella vita e nell'essere umano, alla nostra capacità immensa
d'adattamento.
Ho due passioni: viaggiare, che più di bello che di comprendere, scoprire,
ammirare il mondo che li circonda e scrivere, raccontare la sua vita, le
sue esperienze, condividere i suoi pensieri, le sue gioie, le sue pene,
dare coraggio a quelli che ne hanno bisogno, provare validi che con un
po'di aiuto e sostegni, tutto è possibile, al è il mio obiettivo da tempo.

Il migliore mezzo per combattere una malattia è non di impietosirsi mai
sulla sua sorte se, semplicemente, amare la lettura e desiderate
condividere un momento di vita con me, non esitate, a rispondermi al mio
indirizzo mail personale.
Sono vedova e non ho avuto bambini, né di parente, cosa di che inizio a
rammaricarsi amaramente. Al fatto, la ragione per la quale li contatto, è
che desidero fare regalo di una parte dei miei beni visto che non ho
persona che potrebbe ereditarne. Ho quasi venduto tutti i miei affari fra
cui una società di transito import & export ed un hotel di lusso in Africa
dove vivo ora da 33 anni. Una grande parte di tutti questi fondi raccolti
è stata versata presso diverse associazioni a caratteri umanitari un
po'ovunque nel mondo ma soprattutto qui in Africa. Per quanto attiene al
resto della somma che ammonta esattamente ad uno milione otto cento
quaranta mille euro (1.840.000 €) attualmente su un conto personale
bloccato, il mio ultimo desiderio sarebbe di farvi regalo affinché
possiate investire nel vostro settore d'attività e soprattutto
nell'umanitario. Sono completamente cosciente di ciò che intendo fare e
credo nonostante il fatto che noi non conosciamo, che saprete usare bene
questa somma. Li prego dunque di accettare quest'eredità senza tuttavia
nulla non chiedervi in cambio se non è sempre di pensare soltanto a fare
il bene attorno a voi, cosa che non ho saputo fare durante il mio buono
stato di salute e per non che i miei averi diventano la proprietà di
questo governo o risiedo attualmente. Questo detto, essendo riassicurato
di essere caduto su una persona responsabile e soprattutto in buona fede,
vi chiederei di volere richiamarsi il più rapidamente possibile affinché
possiamo discutere un po'di tutto ciò per il resto dei giorni che devo
vivere.
N.B: li prego di credermi poiché ciò non è né una frode o scherzo che si
tesse sul netto al giorno d'oggi poiché ne ricevo ogni giorno

Calorosamente

Axxx-Mxxx Fxxxxx

. Wikio

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...