sabato 24 maggio 2014

Elezioni - Consigli tecnici...

Post 'anomalo', visto che tratta di politica, ma sono consigli 'interessati' e strettamente tecnici, in quanto sono presidente di seggio e vorrei evitare ogni possibile contestazione...

Domani è il 25 Maggio, giorno in cui si voterà per le Europee e per le Amministrative, ed in due regioni (Abruzzo e Piemonte) anche per le Regionali.

Ricordo a tutti (sopratutto ad alcuni) che:

  • è VIETATO fotografare il proprio voto. Si rischia di brutto... 
    • Ricordatevi anzi di lasciare il telefono a casa, ad un amico o parente fuori dal seggio, oppure al presidente del seggio. Se vi squilla il cellulare mentre siete in cabina, sono cavoli amari....
  • leccare la matita NON SERVE. Non è vietato ma è anti igienico, anzi fa veramente schifo, e si rischia di macchiare ed invalidare la scheda... 

COME si vota:
  • Intanto bisogna sapere per CHI votare, sopratutto se volete dare delle preferenze. Portatevi un 'santino' da copiare, se la vostra memoria è come la mia...
  • Il voto NON deve essere riconoscibile. Quindi limitatevi a tracciare una croce sul simbolo che più vi aggrada. Niente croci ripassate più e più volte, niente firme, niente simboli strani, il voto potrebbe essere annullato.
  • Il voto DEVE essere visibile! Non siate timidi facendo delle crocettine di 1 x 1 millimetri.... che la croce sia evidente!
  • La legge dice che deve essere valutata l'intenzione dell'elettore. Ma fate in modo che la vostra intenzione sia CHIARA, evitando croci troppo grandi che sconfinano in altri simboli oppure apposte in modo 'creativo'. 
  • Non sovrapponete le schede!

EUROPEE
  • Tracciare croce sul simbolo del partito o movimento preferito.
  • Potete dare AL MASSIMO tre preferenze. Se ne date tre, non possono essere tutte dello stesse genere (insomma, due donne ed un uomo, non tre donne o tre uomini).
Clicca per ingrandire


REGIONALI 
  • Tracciare croce sul simbolo del partito o movimento preferito. In questo modo si da automaticamente il voto al candidato Presidente collegato.
    • Se il presidente collegato alla lista votata vi va bene, non siete obbligati a mettere la croce anche sul nome del presidente, il voto è assegnato automaticamente.
  • Tracciare croce sul NOME del candidato Presidente preferito. 
    • In questo modo NON si da voto di lista, che può essere espresso separatamente e può essere dato ad una lista NON collegata al presidente scelto.
    • NON siete obbligati a votare una lista, se non vi garba. Basta il solo presidente.
  • Se avete votato una lista, potete dare una preferenza. Donna o uomo scegliete voi...

Clicca per ingrandire

COMUNALI
  • Tracciare croce sul simbolo del partito o movimento preferito. In questo modo si da automaticamente il voto al candidato Sindaco collegato.
    • Se il Sindaco collegato alla lista votata vi va bene, non siete obbligati a mettere la croce anche sul nome del presidente, il voto è assegnato automaticamente. 
      • Anche se il vostro candidato Sindaco è collegato alla lista che votate, personalmente suggerisco si segnare entrambi, sia lista che sindaco, tanto per evitare contestazioni...e rendere evidente la vostra scelta.
  • Tracciare croce sul NOME del candidato Sindaco preferito. 
    • In questo modo NON si da voto di lista, che può essere espresso separatamente e dato ad una lista NON collegata al Sindaco scelto.
    • NON siete obbligati a votare una lista, se non vi garba. Basta il solo Sindaco. 
  • Se avete votato per una lista, potete esprimere AL MASSIMO due preferenze che DEVONO essere di diverso genere. 
    • Quindi donna e uomo. No donna - donna ne uomo - uomo.  
    • Nel caso, la seconda preferenza NON è valida. Verificate PRIMA a chi volete dare le preferenze.
Clicca per ingrandire. NOTA: facsimile autoprodotto, può essere diverso dalla scheda reale!


Spero di non aver scritto fesserie, nel caso 'corigetemi'.....

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...