mercoledì 20 gennaio 2016

Incontro su cosa?

Apprendo che ci sarà un incontro dove si parlerà di PNL, ovvero Programmazione Neuro Linguistica, definita la 'neuro-scienza del successo'.

Premesso che ognuno ha il diritto di credere a ciò che vuole, e che sono sicuro i relatori saranno persone oneste ed equilibrate, ritengo necessario fare alcune precisazioni.

1 - La PNL non è una scienza, non è riconosciuta come tale in quanto non ha mai dimostrato in modo empirico i suoi meccanismi, sui quali esistono seri dubbi concettuali.

Rubando un brano dalla voce di Wikipedia:
La programmazione neurolinguistica si ispira anche a tecniche riconosciute (come l'ipnosi ericksoniana), ma il suo modello terapeutico non ha validità scientifica, ed è considerata una pseudoscienza, priva di riscontri e fondamentalmente erronea. Tali caratteristiche ne fanno un caso di studio nell'insegnamento universitario e professionale, dove viene utilizzato come modello di teoria pseudoscientifica.
Rubo ancora da Wikipedia:
Alle varie certificazioni (practitioner, master practitioner, trainer, counselor ecc.) offerte dai corsi di PNL attualmente non è riconosciuto alcun valore legale.
Analogamente, i vari corsi privati che formano queste figure in genere non sono promossi da scuole di psicologia, e non vi insegnano psicologi (con l'eccezione del fondatore Richard Bandler, che però non è iscritto ad alcun albo professionale, pur essendo laureato in psicologia). È infatti contrario alla deontologia professionale degli psicologi insegnare tecniche che non abbiano saldi fondamenti scientifici.
Nel 2004 il MIUR ha permesso ad una scuola di psicoterapeuti di Bari, che fa uso della programmazione neuro linguistica terapeutica (PNL-t), di attivare un corso di formazione per psicoterapeuti.
Al giorno d'oggi le certificazioni PNL non hanno riconoscimento ufficiale e non consentono l'esercizio della professione di psicologo, per la quale è richiesto un titolo di laurea magistrale ed iscrizione all'albo.

2 - Un relatore, nella sua presentazione, ad un certo punto scrive:
....Approfondisco tutto ciò che è attinente alla fisica quantistica applicata alle dinamiche mentali...

Davanti a questa frase resto perplesso, in quanto non mi risulta esista alcun effetto della fisica quantistica applicabile alle dinamiche mentali... anzi, la frase mi sembra completamente priva di significato. Sono sicuro che tra i miei tre lettori ci sarà qualcuno in grado di spiegarmi la profonda verità dietro queste parole...

Alla prossima!

5 commenti:

Mauro ha detto...

Approfondisco tutto ciò che è attinente alla fisica quantistica applicata alle dinamiche mentali

Posso fare un commento da laureato in fisica?

Non ho capito un belino di cosa ciò voglia dire...

Claudio Casonato ha detto...

Da non laureato in fisica (ma ho letto il Ballentine), io neppure...

Enrico Aiello ha detto...

Antani (come se fosse antani) alla fisica quantistica applicata al tarapia tapioco senza contare la supercazzola prematurata alle dinamiche mentali

direi più chiaro di così :D

GUERRINO MARONGIU DELLA LAFFON SRL. EX DI LLA LEGA LADRONA ED ASSASSINA! ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Claudio Casonato ha detto...

Ho cancellato due commenti ingiuriosi. Spero di non dover cancellare altro...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...